il-territorio-mengiarsanoamedesano-001 il-territorio-mengiarsanoamedesano-002 il-territorio-mengiarsanoamedesano-003 il-territorio-mengiarsanoamedesano-004 il-territorio-mengiarsanoamedesano-005 il-territorio-mengiarsanoamedesano-006 il-territorio-mengiarsanoamedesano-007 il-territorio-mengiarsanoamedesano-008 il-territorio-mengiarsanoamedesano-010

A due passi dal capoluogo Ducale di Parma, Medesano è terra dai paesaggi collinari armoniosi, costellati di innumerevoli sorgenti naturali e fonti termali note fin dall'antichità. Luogo percorso dalla storica via Francigena, che ancora oggi porta numerosi pellegrini nel territorio, Medesano oltre alle bellezze naturali vanta squisite eccellenze gastronomiche dal gusto antico, tipico di quelle lavorazioni sapienti, tramandate di generazione in generazione, che ne fanno prodotti unici e di alta qualità. In un connubio perfetto i piatti della tradizione si incontrano così con le bellezze ambientali del territorio e offrono al visitatore la possibilità di assaporare gustose pietanze in un contesto gradevole e accogliente. Da tutto questo nasce l'idea della rassegna culinaria "Mangiar sano a Medesano, le colline del buon gusto": una proposta che vuole valorizzare, raccogliere e proporre un menù di prodotti tipici e della tradizione locale dell'intero territorio di Medesano. L'allevamento e la lavorazione del maiale nero offrono salumi dal sapore squisito che accompagnati dalla torta fritta sono un appetitoso antipasto all'ampia scelta di primi piatti: dai tortelli d'erbetta, di patate e di zucca ai cappelletti in brodo, dalle tagliatelle o spaghetti al ragù di carne e funghi porcini fino al popolare "sgranfignone di Medesano", gnocco di patate di origine antichissima e prodotto agroalimentare tradizionale della Regione Emilia Romagna. Re dei secondi piatti è il cinghiale con la polenta, sapientemente cucinato secondo le ricette di una volta esaltandone il sapore e il gusto particolare. Piacere dolce al palato offrono il miele, accompagnato dal Parmigiano Reggiano o dalla ricotta di pecora, il tortello dolce di Sant'Agnese e la Focaccia di Medesano. Medesano è una terra tutta da scoprire con le sue acque, le sue colline, la sua storia e la sua prelibata cucina dagli antichi sapori.

 cartina-provincia-parma-pic

Attraversato dalla strada provinciale 357 che a nord lo collega alla via Emilia e a sud alle vallate del Taro e del Ceno, il territorio di Medesano con i suoi 88,8 chilometri quadrati è uno dei più estesi della provincia: distante da Parma solo 22 chilometri, Medesano è facilmente raggiungibile in autostrada per la vicinanza ai due caselli dell'A1 di Pontetaro sulla via Emilia e dell'A15 di Ramiola, frazione del territorio al confine con Fornovo. Il nuovo ponte Montanini collega Medesano a Collecchio rendendo più vicina l'altra sponda del fiume Taro che delimita ad est il territorio medesanese. Il comune pedemontano è inoltre raggiungibile con la linea ferroviaria che tocca le due stazioni di Medesano capoluogo e la frazione di Felegara.

cartina-medesano

 

sezione-il-territorio